Recupero RAID

I sistemi RAID sono sicuramente molto diffusi a livello lavorativo / aziendale, anche se ultimamente non è raro vedere questi sistemi utilizzati anche a livello domestico per l'archiviazione di grandi quantità di film e immagini multimediali.

Il RAID (Redundant Array of Independent Disks) è una tecnica di raggruppamento di diversi dischi rigidi collegati ad un computer che li rende utilizzabili, dalle applicazioni e dall'utente, come se fosse un unico volume di memorizzazione.

Esistono varie configurazioni RAID, quelle più utilizzate sono:

  • RAID 0
  • RAID 1
  • RAID 5
  • RAID 6

Se vi trovate nella condizione di aver perso l'accesso al vostro sistema RAID, il nostro consiglio è di spegnere subito la macchina per evitare di danneggiare ulteriormente il disco che ha causato la perdita dell'accesso e per non rischiare di alterare le informazioni contenute nei dischi "sani". Infatti, un sistema RAID degradato potrebbe iniziare un'operazione di riallineamento o di ricostruzione dati che non andrebbe a buon fine data la mancanza di un componente e questo, oltre a non ripristinare l'accesso ai dati, potrebbe corrompere anche la struttura dei dischi accessibili.

La ricostruzione manuale di un sistema RAID deve essere compiuta da personale specializzato e in possesso del giusto know-how. Potrebbe essere necessario ripristinare il disco danneggiato in camera bianca prima di poter tentare un accesso alle informazioni.

Anche per i sistemi RAID potete richiedere senza impegno un preventivo gratuito, oppure contattarci via email, telefono o chat.