Domande Frequenti

Il mio disco non funziona più! Ho perso i miei dati!! Cosa devo fare?!?

Per prima cosa mantieni la calma: con ogni probabilità i tuoi dati potranno essere recuperati. E' importante interrompere immediatamente l'utilizzo del supporto: se si tratta di un disco o una penna USB scollega e spegni la periferica, se si tratta di un disco interno, spegni il PC/portatile/console e scollega il disco. Se non sei sicuro sul da farsi, contattaci, e ti guideremo nella procedura di messa in sicurezza del disco.

Al fine di evitare danni permanenti è fondamentale NON tentare impossibili recuperi "fai da te": operare su un disco senza le dovute conoscenze e strumentazioni e in un ambiente non protetto (camera bianca classe 100) porta a una perdita definitiva dei dati, rendendo il recupero impossibile anche per noi!!! Per i dischi precedentemente aperti, manomessi o con i sigilli di chiusura rimossi o forzati, sarà necessaria una lavorazione supplementare di ripulitura e preparazione del supporto (90 euro per ogni unità).

Da quali dischi effettuate il recupero dati?

Possiamo recuperare i tuoi dati da:

 - dischi interni di PC, portatili e console, di qualunque marca, connettore (IDE, SATA, SCSI, SAS) e formato (3,5", 2,5” o 1,8”) 

- dischi esterni USB di qualunque marca, connettore e formato (NB: per i dischi esterni è fondamentale spedire anche il box/case e relativo alimentatore)

- chiavette USB di qualunque marca e formato

- unità RAID (qualsiasi numero di dischi) e NAS

E' sempre possibile recuperare i dati?

Alla data odierna (Marzo 2016), il nostro tasso di recupero è superiore al 90%, quindi riusciamo a ottenere risultati positivi in 9 casi su 10I casi di recupero impossibile sono tipicamente quelli in cui:

- vi sono guasti fisici di portata tale da aver causato il danneggiamento fisico delle superfici dei piatti (es. head crash). Questo può avvenire in seguito a traumi di particolare intensità, o in caso si perduri nei tentativi di accensione di un disco danneggiato (es. "ticchettante")

- il supporto è stato smontato, aperto o comunque ispezionato in qualche modo da personale non esperto e in un ambiente non controllato (non in una camera bianca)

E in caso di recupero non possibile? Quali spese dovrò sostenere?

Assolutamente nessuna! La nostra politica è legata al risultato e alla soddisfazione del Cliente!  Nessun recupero -> Nessuna spesa.

Il costo di smaltimento resta a carico di SM Recupero Dati. Potete richiedere la restituzione del supporto entro 10 gg dalla comunicazione di impossibilità al recupero, in tal caso la spedizione di rientro sarà comunque a carico nostro. In caso si desideri anche il rimontaggio del supporto, sarà richiesto un contributo di 30€.

Quale tipo di supporto utilizzerete per restituirmi i dati recuperati?

I files recuperati potranno essere consegnati su un supporto nuovo aquistabile presso di noi (HDD esterno USB, di dimensione desiderata) oppure puoi includere direttamente tu un supporto su cui copiare i dati all'interno della spedizione iniziale. In tal caso recupereremo i dati su tale supporto senza alcun costo aggiuntivo.

E il mio vecchio disco danneggiato? Come posso smaltirlo?

Nessun problema! SM Recupero Dati si occupa dello smaltimento dei supporti danneggiati, senza alcuna spesa per te!

E in caso cambiassi idea? Se i dati recuperati non dovessero più servirmi?

In caso di recupero andato a buon fine dopo la fase di analisi, puoi comunque decidere di non procedere con l'intervento. In tal caso ti richiederemo solo un contributo di 50€ per le analisi effettuate.